Mutuo: valida la clausola che prevede un’errata indicazione dell’Indicatore Sintetico di Costo

Il Tribunale di Trapani, applicando un orientamento giurisprudenziale opposto a quello espresso dalla Corte di Cassazione, ha rigettato l’opposizione all’esecuzione fondata sull’usurarietà del mutuo calcolata mediante il cumulo della percentuale del tasso d’interesse corrispettivo con quello moratorio giacché i due istituti assolverebbero a funzioni causali del tutto differenti fra loro, e, conseguentemente non sarebbe possibile..

Read more

Assicurazioni sulla vita

Le Sezioni Unite della Cassazione hanno cercato di porre fine alle incertezze sulla individuazione dei beneficiari del credito assicurativo e del quantum debeatur, statuendo che nel contratto di assicurazione sulla vita la designazione generica degli “eredi” come beneficiari, in difetto di una inequivoca volontà del contraente in senso diverso, non comporti la ripartizione dell’indennizzo tra..

Read more

La responsabilità dei sindaci delle società di capitali: gli orientamenti della giurisprudenza

L’art. 2407 c.c. impone ai sindaci l’adempimento dei loro doveri con la professionalità e la diligenza richieste dalla natura dell’incarico e ne prevede la responsabilità solidale con gli amministratori per i fatti o le omissioni di questi quando il danno non si sarebbe prodotto se i sindaci avessero vigilato in conformità agli obblighi della loro carica. I doveri di..

Read more

Covid e divieto di circolazione: non è reato la falsa autocertificazione

Il Tribunale di Reggio Emilia con la sentenza 27 gennaio 2021, n. 54 ha stabilito che l’illegittimità costituzionale del DPCM dell’8 marzo 2020, nella parte in cui impone limitazioni della circolazione, comporta l’irrilevanza e la non sanzionabilità della falsa attestazione dei motivi per cui ci si è sottratti all’obbligo di permanenza nella propria abitazione. (Tribunale..

Read more

Espropriazione presso terzi

Nell’espropriazione presso terzi, il limite dell’importo del credito precettato aumentato della metà, previsto dall’art. 546, comma 1, c.p.c., individua anche l’oggetto del processo esecutivo, sicché, in difetto di rituale estensione del pignoramento, un intervento successivo, pur se del medesimo procedente, non consente il superamento del detto limite e, quindi, l’assegnazione di crediti in misura maggiore…

Read more

Circolazione stradale

Il comportamento di un passeggero di un veicolo a motore, consistito nello sporgersi dal finestrino di un’automobile in fase di manovra, costituisce una condotta colposa che concorre, ai sensi dell’art. 1227 c.c., alla verificazione dell’evento dannoso. Cass. civ. Ord, 23-02-2021, n. 4789

Read more

Danno patrimoniale

Dal risarcimento del danno patrimoniale patito dal familiare di persona deceduta per colpa altrui non deve essere detratto il valore capitale della pensione di reversibilità accordata dall’Inps al familiare superstite in conseguenza della morte del congiunto, trattandosi di una forma di tutela previdenziale connessa ad un peculiare fondamento solidaristico e non geneticamente connotata dalla finalità..

Read more